bio

Sono un’illustratrice, lavoro nella comunicazione e cerco di integrare questi due linguaggi in modo originale. Mi piace sperimentare combinazioni di grafica e fotografia. Nonostante l’uso degli strumenti digitali, la manualità del disegno e la costruzione del racconto rimangono le fondamenta essenziali del mio lavoro.

I am an illustrator, working in communications and I try to integrate these two languages in an original way. I like to experiment with combinations of graphics and photography. Despite the use of digital tools, the skill of drawing and the construction of the story remain the essential foundation of my work.

Marianna Balducci, laureata in moda, lavora come illustratrice principalmente in ambito pubblicitario sperimentando combinazioni tra disegno, fotografia e strumenti digitali. Riminese, da sempre particolarmente attiva sul suo territorio spesso fonte di ispirazione per i suoi progetti (come il libro-gioco “La Saraghina in gita” per far conoscere ai bambini la città), espone in mostre personali e collettive (tra cui Biennale del disegno edizione 2014 e 2016 e Lucca Comics&Games, area Lucca Junior edizione 2015 e 2016). Tra le collaborazioni di respiro internazionale, il videoclip in stopmotion del chitarrista Dominic Miller per il brano “Catalan”. Appassionata lettrice di Rodari, innamorata delle storie (soprattutto quelle nascoste tra le pieghe del quotidiano), considera il disegno il suo modo di pensare e progettare il mondo dal quale, dice, preferisce entrare, anziché dalla porta principale, “da un finestrino”. A febbraio 2017 è uscito il suo primo libro illustrato per Ensemble Edizioni (Roma): “Le parole necessarie”, testi di Elisa Rocchi (postfazione di Lia Celi).

Born in 1985 in Rimini (Italy), graduated in fashion (2011, University of Bologna, Campus of Rimini), interested in learning one of the most innovative contemporary visual languages. She started working immediately after graduation as a freelance in communication, illustration and stopmotion video. She works with a specific focus on her city, often a source of inspiration of her projects. She’s the author of the stopmotion videoclip “Catalan” for the guitarist Dominic Miller. Her last works include the game-book “La Saraghina in gita” to introduce children to the city of Rimini.